A Milano Marittima, vi erano già il Circolo Tennis, il Tiro a volo e Le Siepi, tutti sport degni di una località balneare altolocata, non poteva quindi mancare lo sport “altolocato” per eccellenza, il golf.

Così nei primi anni 80, si cercarono soci che sponsorizzassero la costruzione di questa grande attrattiva turistica ottenendo fin da subito un buon riscontro da parte di privati e operatori turistici.

Il Golf Club, venne quindi inaugurato nel 1984, con 18 buche, diventate poi 27 nel 2004. Come ci ha raccontato uno dei 24 fondatori, Eros Mazzolani, la quota associativa all’epoca era di 450.000 Lire. Ospiterà nel corso degli anni, gare di livello nazionale con importanti professionisti del settore italiani e stranieri.

Dal 1987, i Farway, con i vari green, Bunker ecc, sono tenuti in perfetto ordine dalla CASFOGI che ne cura ogni singolo particolare, dall’altezza dell’erba, all’irrigazione.

Il golf si trova in via J. Gora 6 a Milano Marittima: potete visitare il sito internet per tutte le informazioni e curiosità

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lo sapevate che?

Golf Club di Milano Marittima

Era il 2001 quando al Golf Club di Milano Marittima fu trovato il Crotalo di 90cm che potete vedere nella foto. Serpente tra i più velenosi al mondo, fu scoperto da un operaio che stava togliendo alcune radici dai pini ai lati dei campi da golf nella porzione posta dietro la Casa delle Farfalle, a un tratto, troppo tardi, si accorse di cosa si celava fra gli arbusti, il Crotalo in una frazione di secondo lo attaccò mordendolo all’altezza della tibia, la quale per fortuna era ben coperta da stivali alti e molto spessi che evitarono che gli incisivi del rettile arrivassero ad iniettare il veleno all’operaio. Il tutto si concluse con una badilata, un grande spavento e un paio di pantaloni corrosi dal veleno. Il veleno del Crotalo è neurotossico, agisce con estrema rapidità e porta alla morte per blocco neuromuscolare. 

Golf Club di Milano Marittima
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *