chi siamoTHOMAS VENTURI – FONDATORE E AMMINISTRATORE

Proviene da una famiglia di imprenditori storici insediatasi a Milano Marittima già nei primi del 900. Il mio legame con la città mi ha portato ad aprire nel 2012 la pagina Facebook Cervia e Milano Marittima e conseguentemente il blog nel 2014. Vi racconto il territorio anche tramite le foto e potete vedere i miei lavori su thomasventuri.com. Grazie al mio impegno e a quello dei miei collaboratori siamo riusciti a portare a galla la storia come nessuno aveva fatto prima. 

Ottavio Ausiello MazziOTTAVIO (IL CONTE) AUSIELLO MAZZI – STORICO

Laureato in Conservazione dei Beni Culturali archivistici e librari, nasce a Cesena nel 1974 e da sempre abita stabilmente nella Città Giardino (Sua madre è qui dal 1951 e suo padre dal 1968). Appartiene ad una nobile famiglia ed è erede dei Principi di San Giorgio a Cremano. Combatte ogni giorno le false informazioni e le fuorvianti affermazioni che girano attorno alla nostra città. Sa tutto di tutti, probabilmente anche di te che stai leggendo! Si occupa anche di storia e tradizioni romagnole e collabora con E’ Rumagnol. E’ anche collaboratore del giornalino parrocchiale della Stella Maris.

Chi siamo

4 pensieri su “Chi siamo

  • 17 Maggio, 2017 alle 6:13 am
    Permalink

    Il centro di Milano Marittima in caduta libera. La casetta in legno su viale Gramsci in totale abbandono, regna la sporcizia, materiale abbandonato, iniziative inesistenti. I negozi prestigiosi a ridosso della casetta, hanno avuto un danno d’immagine non da poco. Se questo è il salotto di Milano Marittima io non ho capito niente!

    Rispondi
  • 8 Febbraio, 2019 alle 8:24 am
    Permalink

    Sono nato nel 1974 e sono capitato su questo portale così per caso… E mi sono accorto di quanto sono ormai lontani i tempi in cui da bambino mi fermavo a prendere il gelato all’Hotel Micaela alla 9 Traversa o al mitico bar di fronte… le partite ai flipper e le capatine alla tabaccheria di fianco alla mitica Tartana di Ottavio per prendere le caramelle o le liquirizie (rigorosamente sciolte prese dalla confezione grande)… Poi si passava all’edicola li di fianco a comprare Topolino e via in spiaggia, o magari al marescivolo per riempirsi il polso di gettoni arancioni (quelli con l’elastico che ti fermava il sangue… :-)…..
    Grazie per aver pubblicato queste foto su questo portale…. I ricordi sono la più bella cosa che abbiamo e la mia cara X Traversa mi manca tanto… guardare Milano Marittima ORA purtroppo non aiuta ….. Un saluto a Ottavio!

    Rispondi
    • 8 Febbraio, 2019 alle 10:19 am
      Permalink

      Buongiorno Matteo, il bar difronte al Micaela era il Tiffay! Ottavio ringrazia e ti saluta.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: