Restauro del bunker a Cesenatico

Restauro del bunker a Cesenatico

Esterno del bunker

Da ormai tre anni seguiamo il censimento dei bunker tra Cervia e Milano Marittima, alcuni non ci sono più, altri sono ancora ben visibili, uno in particolare è ben tenuto e ha al suo interno un dipinto tedesco risalente ai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Di quest’ultimo abbiamo scritto tempo fa un progetto di restauro autofinanziato che ha già funzionato a Cesenatico con ottimi risultati ma che nella nostra città non è ancora riuscito ad essere preso in considerazione dall’amministrazione comunale. Oggi siamo stati all’inaugurazione (con tanto di comparse vestite da soldati tedeschi) del secondo restauro portato a termine a Cesenatico dal nostro collaboratore Walter Cortesi che insieme al suo team hanno ristrutturato e ricostruito fedelmente un bunker tedesco modello Vf 59a all’interno del Centro Ricerche Marine di Cesenatico. Il tutto è stato reso possibile tramite donazioni di aziende sponsor che in cambio di materiale hanno ricevuto e riceveranno pubblicità sui social network e nella segnaletica esterna e interna al bunker. Quella che segue è una carrellata di immagini che mostra le potenzialità di un’opera di restauro che saremmo in grado di realizzare anche a Cervia, ricordando che mentre noi stiamo a guardare, da oggi a Cesenatico scolaresche, turisti e cittadini potranno vedere dal vivo un pezzo importante di storia che ci riguarda tutti.