Dancing Woodpecker, quando apre?
Il Woodpecker alcuni anni fa.

Il dancing Woodpecker a Milano Marittima (qui la sua storia), chiuso dalla fine degli anni ‘70 a causa di un incendio, è in fase di restyling da più di un anno. Ma a che punto sono i lavori? Lo abbiamo chiesto direttamene alla famiglia Guerrini, proprietaria della Balsera Costruzioni, la ditta che si è aggiudicata il bando indetto dal Comune di Cervia nel 2018.

Ci comunicano che i lavori procedono un po’ a rilento a causa della burocrazia e non riusciranno ad aprire prima della primavera del 2021. Uno fra i tanti problemi, ad esempio, sono gli allacci, non essendoci in zona energia elettrica e dovendo richiedere per ogni intervento i permessi. Nel frattempo stanno procedendo con lavori minori ma necessari, e quelli veri e propri partiranno nel 2020.

Dancing Woodpecker, quando apre?
Il Woodpecker a inizio lavori nel 2018

Intanto, ci spiegano, che il locale si sta già facendo notare in quanto sono molteplici le violazioni di proprietà privata che non riescono a gestire, e in più, molti chiedono di poter fare shooting fotografici.

Dancing Woodpecker, quando apre?
Il Woodpecker negli anni ’70

Non sarà solo una discoteca (principalmente si) ma hanno in mente di fare piccola ristorazione come aperitivi e colazioni, utilizzandolo anche come luogo multiculturale per eventi. La ricerca di personale è già incominciata e sono molte le persone che hanno presentato il curriculum.

Dancing Woodpecker, quando apre?
Tag:                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: