Tettamanzi a Milano Marittima

hotel casa major

Tettamanzi a Milano MarittimaIeri 8 Agosto 2017 a Milano i funerali solenni del Cardinale Tettamanzi. Domenica notte 12 Agosto 2012 mentre Londra chiudeva i suoi giochi Olimpici, Tettamanzi era a Milano Marittima per riaprire una solenne tradizione mariana. Ovvero la Processione della nostra Madonna del Mare! Iniziata nel 1954, sospesa per motivi politici nel 1970. C’era grande attesa per l’evento e per l’importante ospite. Alcuni domestici dei conti Ratti, la famiglia del Papa Pio XI legato d’amicizia ad un mio prozio, mi avevano chiesto vari manifesti pubblicitari della cerimonia come ricordo! Padre Mauro Galesini, il parroco, che mi aveva soprannominato “Monsignor Ottavio” mi aveva chiesto di affiancare Tettamanzi come “chierichetto ad personam” per evadere ogni sua eventuale curiosità sulla città e la parrocchia. Poi anche reggergli il pesantissimo Messale… Partiti dal piazzale ex Mantovana, Tettamanzi fece tutto il percorso col Vescovo di Ravenna alla sua sinistra e me alla destra, e dietro il suo Cerimoniere. La luna si era nascosta fra le nuvole per lasciar brillare nella notte di Milano Marittima solo la Stella del Mare. Il Cardinale fece tutta la Processione in assorto raccoglimento, non fece una piega neppure quando un notissimo politico tagliò la Processione proprio quasi sui piedi di Sua Eminenza ed i miei con la bicicletta! Dopo la Messa e le bellissime parole ai bimbi, in cappella ritrovammo la cara Paola Motta, nipote di Palanti, venuta con un suo omaggio. Una foto mi ricorderà sempre un altro simpatico momento. Ad un certo punto padre Mauro presentò a Tettamanzi delle pie donne che spesso invitavano a pranzo lui ed i nostri frati, dicendo “Eminenza sapesse che buone tagliatelle ci preparano!” al che io che almeno avevo appena tolto vestina e crocifisso azzardai “Eminenza, sapesse quanto sono brave a preparare anche gli Strozzapreti!” E tutti ridemmo davvero… di gusto.

La Processione della Madonna del Mare di Milano Marittima finì anche sul Corriere della Sera del giorno dopo 13 Agosto 2012 Mentre il Carlino di martedì 14 Agosto dedicò solo un misero articoletto di spalla addirittura sbagliando il luogo di partenza indicando via Spalato, asciando tutta la pagina agli operatori della salina!

Il Conte che non conta