Abbattuta la Torre di Luce a Cervia

hotel casa major

Sabato mattina Cervia si era svegliata con il sospetto abbattimento della Torre di Luce natalizia in Viale Roma. Risolto il mistero.

Sabato 11 Dicembre 2021, prime luci del mattino, chi si trovava a passare in quelle ore in Viale Roma non poteva fare a meno di notare la Torre di Luce abbattuta e appoggiata su di un lato.

torre di luce viale roma cervia foto maurizio abbondanza

La Torre di Luce nelle prime ore del mattino. Foto: Maurizio Abbondanza

LE IPOTESI SULL’ABBATTIMENTO DELLA TORRE DI LUCE

Era una mattina caratterizzata da un forte vento di bora al quale, sui social, era stata attribuita la colpa. Ma come faceva quel vento, seppur intenso, ad aver spinto la Torre di Luce fino a farla cadere? È allora forse stato un atto vandalico?

Già alle 11 di quella mattina il sindaco Massimo Medri aveva pubblicato un post su Facebook dove spiegava che “Stanno circolando sui social alcune notizie errate. La torre di luce situata in viale Roma che è stata trovata questa notte spostata e a terra, è probabilmente stata abbattuta da un auto che ha percorso viale Roma a folle velocità, tanto da spostare anche i blocchi di cemento di ancoraggio. Ci sono delle indagini in corso e si sta procedendo con tutte le misure del caso”.

LA SVOLTA NELLE INDAGINI

Il giorno seguente, Domenica 12, un cittadino aveva segnalato la marca e il colore del veicolo ma non era riuscito a prendere la targa. Da qui la polizia locale è partita per una vera e propria caccia all’auto guardando i filmati di alcune telecamera di sorveglianza sparse nell’area e alla fine quelle posizionate in Via Martiri Fantini rilevano un veicolo compatibile con quello dell’incidente.

torre di luce viale roma cervia foto monti daniela

Il riposizionamento della Torre di Luce. Foto: Daniela Monti

Sono partiti subito gli accertamenti e si è arrivati all’individuazione di una persona con residenza fuori regione ma che per motivi di lavoro quella sera si trovava a Cervia. L’uomo, V.L. di 53 anni, è stato interrogato ieri pomeriggio ed ha subito ammesso il fatto.