Quando vedere i fenicotteri a Cervia

hotel casa major

Se siete amanti della natura e della fotografia non potete farvi scappare l’occasione di fotografare il passaggio dei fenicotteri a Cervia.

I fenicotteri appartengono alla famiglia dei grandi uccelli acquatici e si nutrono di un crostaceo che contiene un pigmento porpora che gli conferisce, in età adulta, la vivace colorazione che li contraddistingue.

fenicotteri a cervia

Fenicotteri a Cervia

QUANDO E DOVE VEDERE I FENICOTTERI A CERVIA

Nel loro passaggio migratorio dall’Africa all’Europa i fenicotteri prediligono alcune zone della Romagna, e la nostra località, con le sue Saline, rappresenta il loro habitat naturale.

Il periodo migliore per fotografare i fenicotteri a Cervia è quello che va tra Maggio e Settembre ma negli ultimi anni non è raro vederli anche in periodi freddi a ridosso dell’Inverno. A seconda del periodo li potrete avvistare in gruppi più o meno numerosi e quelli presenti non si sparpaglieranno per tutta la Salina ma, come in una comunità, se ne staranno tutti assieme in una zona. Per quanto riguarda la loro posizione, è raro vederli nella strada che attraversa le Saline tra Cervia e Tantlon, con molta probabilità li troverete andando verso Villa Inferno.

CONSIGLI PER FOTOGRAFARLI

Sono uccelli difficili da avvicinare, terranno sempre almeno un centinaio di metri da voi e per questo motivo il consiglio è quello di utilizzare almeno un obiettivo 300mm, ma se volete fotografarli “seriamente” mi sentirei di consigliare dal 600mm in su, in modo da vedere bene il piumaggio e addirittura fare primi piani.

fenicotteri a cervia

Negli ultimi anni, con la la nuova moda dei droni, si trovano in rete alcuni filmati girati sopra a stormi di fenicotteri: questa pratica è stata recentemente vietata in quanto li spaventa col rischio di dissuaderli dal tornare nella nostro territorio negli anni a seguire.

Ricordatevi che è assolutamente vietato addentrarsi nei vialetti sterrati che percorrono le Saline di Cervia, potreste essere visti e multati! E’ possibile fare ottime foto rimanendo a bordo strada nella quale troverete sempre qualche slargo.

Thomas Venturi