Il ristorante Kalumet, è senza dubbio uno dei ristoranti più belli di tutta la penisola italiana. Costruito negli anni ’50 dal genero dell’Ing. Coscelli di Cervia, fu distrutto da un rogo accidentale la notte tra il 16 e il 17 Maggio 2009. Nel Maggio 2015 iniziarono i lavori di ricostruzione che videro il loro termine esattamente un anno dopo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La prima gestione della quale abbiamo notizie risale al 1966 ed è quella di Renato Romagnoli e Africo Casadei, fratello di Giovanna Pedrini dell’altrettanto storico “Cacciatore” di Viale Matteotti. Lo gestirono insieme fino al 1977, anno in cui Africo smise per problemi personali, da quell’anno fino al 2001 rimase di proprietà di Renato. Il ristorante Kalumet, ci spiega Anna Romagnoli, figlia di Renato, era un’attività totalmente privata su concessione demaniale soggetta alle belle arti, per questo non potevano essere fatte modifiche senza autorizzazione e non era come le Aie o il circolo dei pescatori che sono di proprietà comunale con bando comunale. La struttura era completamente in legno e poggiava su pilastri di acciaio e cemento proprio sopra al Mare Adriatico. Si divideva in due luoghi distinti e sempre coperti, nella parte Est vi era una sala non tanto grande che l’inverno veniva riscaldata con l’uso delle stufe da esterni. Questa sala era separata dal resto del ristorante da un corridoio coperto con ombrelloni bianchi, che l’inverno diveniva non poco fastidioso ai camerieri che lo attraversavano in continuazione, dovendo ogni volta aprire porte a maniglia e prendere freddo o schizzi di pioggia. La parte Ovest del ristorante, era la sala dove trovavano posto alcuni tavoli e il bar con la pasticceria, da qui si aveva accesso alla cucina e a una scala che portava proprio dentro al caratteristico tetto a capanna. Ci viene riportato, che molti anni fa, Laghi proprietario dei muri del Pineta, volesse aggiungervi una pedana per ballare ma il Comune non diede l’autorizzazione.

Anna Romagnoli ha aperto il suo album dei ricordi datato 1987 e ci mostra alcune foto del locale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ristorante Kalumet incendio
Il Kalumet alle prime luci dell’alba, poche ore dopo lo spegnimento del rogo. Foto Venturi

2015/2016 la rinascita del nuovo Kalumet

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ristorante Kalumet
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: