Quando apre il Woodpecker?

hotel casa major

 Proseguono tra alti e bassi i lavori per riportare in vita il Woodpecker, il celebre dancing della Milano Marittima degli anni ’70.

Il dancing Woodpecker di Milano Marittima (qui la sua storia), chiuso negli anni ‘70 a causa di un incendio, è in fase di restyling da ormai 4 anni. Ma a che punto sono i lavori? Lo abbiamo chiesto direttamene alla famiglia Guerrini, proprietaria della Balsera Costruzioni, la ditta che si è aggiudicata il bando indetto dal Comune di Cervia nel 2018.

RALLENTAMENTI BUROCRATICI

La famiglia Guerrini ci comunica che a causa della burocrazia non riusciranno ad aprire a Luglio 2022, come era stato programmato, ma sono costretti a far slittare l’inaugurazione al 2023. Prosegue quindi nelle difficoltà la riapertura della celebre struttura che fin da subito aveva subito rallentamenti sempre a causa di problemi burocratici. Uno fra i tanti problemi riscontrati in questi anni, ad esempio, sono stati gli allacci, non essendoci in zona energia elettrica e dovendo richiedere per ogni intervento dei permessi.

Dancing Woodpecker, quando apre?

Il Woodpecker di Milano Marittima a inizio lavori nel 2018

LE INCURSIONI DEI CURIOSI

Ci spiegano, inoltre, che sono molteplici le violazioni di proprietà privata che non riescono a gestire e questo crea non pochi problemi perché alcuni, per entrare, rompono addirittura le recinzioni attorno al cantiere. I proprietari e noi del blog, vi chiediamo di non entrare nel cantiere perché il Woodpecker, oggi, è PROPRIETÀ PRIVATA e non più un luogo abbandonato dove tutti potevano andare liberamente.

Dancing Woodpecker, quando apre?

Il Woodpecker negli anni ’70

COME SARÀ IL NUOVO WOODPECKER

La famiglia Guerrini fa sapere che non sarà solo una discoteca (principalmente si) ma hanno in progetto di fare piccola ristorazione come aperitivi e colazioni, utilizzandolo anche come luogo multiculturale per eventi. La ricerca di personale è già incominciata e sono molte le persone che hanno presentato il curriculum.

LA VARIANTE PER L’ACCESSO AL WOODPECKER

A Luglio 2021 la giunta cervese ha approvato il progetto per la realizzazione di una variante sulla Via Nullo baldini che servirà da ingresso per il Woodpecker. I lavori sono poi iniziati nel 2022 con alcuni scavi per predisporre lo spazio per la variante.

Purtroppo dovremo aspettare il 2023 per vedere il mitico Woodpecker Night Club rinascere dalle sue ceneri. Vi terremo aggiornati!

Thomas Venturi